Guida: Come scegliere lo Studio di Mediazione familiare a Milano

mediazione familiare a milano

Come scegliere lo Studio di Mediazione familiare a Milano?

Scegliere di separarsi con la mediazione familiare a Milano (una città all’avanguardia su molti fronti, compreso quello giuridico) significa salvaguardare gli interessi e il benessere di tutta la famiglia, soprattutto quello dei figli come vedremo in questo articolo.

Trovare uno studio di mediazione familiare a Milano può essere un compito arduo, soprattutto per chi non conosce l’istituto della mediazione familiare o è stato invitato dal Giudice a fare tale percorso. Molte sono le domande che sorgono: “In cosa si differenzia la mediazione familiare? Se mi rivolgo ad un mediatore familiare posso non rivolgermi all’avvocato? Quanto dura? Quanto costa? Come scegliere lo Studio a cui rivolgermi? Lavorano tutti nello stesso modo i mediatori familiari?

Proviamo a rispondere a tutte queste domande e a capire in base a quale criterio scegliere uno Studio di Mediazione familiare a Milano, anziché un altro.

La prima domanda che è necessario porsi è: Quali sono le mie necessità?

Ho bisogno di trovare un accordo su tutti gli aspetti della separazione? Sia economici, sia quelli relativi alla cura dei figli? O preferisco parlare col mediatore solo delle esigenze dei miei figli e dei turni di cura?

Non tutti i mediatori familiari sono preparati per affrontare in mediazione tutte le tematiche relative alla separazione: alcuni studi di mediazione familiare a Milano adottano un approccio parziale, sono cioè abilitati a gestire solo gli aspetti relativi alla cura dei figli e non anche quelli economici. Chi sceglie di rivolgersi a questi mediatori affronterà le problematiche di tipo economico tramite gli avvocati.

L’approccio globale

I mediatori familiari che adottano un approccio globale invece sono abilitati ad affrontare anche le tematiche di tipo economico e patrimoniale oltre a quelle relative ai compiti educativi e ai turni di cura dei figli. Affrontare tutte le problematiche relative alla separazione in mediazione è una grande opportunità perché sono le parti che decidono – secondo i principi di equità e trasparenza, con l’aiuto del mediatore che realizza alla lavagna il bilancio familiare – come provvedere economicamente alle spese della famiglia. Un accordo raggiunto in mediazione familiare è più duraturo nel tempo perché non è stato imposto da un Giudice e le parti hanno migliorato la loro capacità di comunicare. Ecco perché il nostro consiglio è spesso quello di rivolgersi ad uno studio di Mediazione Familiare a Milano che adotta un approccio globale come lo Studio Santino.

La durata del percorso si mediazione familiare è variabile e dipende dalle questioni che si vogliono affrontare: se si sceglie le mediazione globale per raggiungere accordi sia sui turni di cura dei figli, sia economici e patrimoniali potrebbero essere necessari anche 10-12 incontri ed essendo gli appuntamenti fissati generalmente a cadenza settimanale, il percorso si conclude nell’arco di massimo quattro mesi.

Perché scegliere la Mediazione Familiare?

E’ statisticamente provato che la mediazione familiare:
– riduce la conflittualità e migliora la comunicazione
–  rende la separazione meno traumatica per i figli
– aiuta a raggiungere accordi durevoli nel tempo perché frutto di soluzioni eque, condivise non delegate al Giudice
– ha un minor costo sia monetario sia dal punto di vista psicologico
– è più veloce rispetto ad altre procedure

Perché scegliere lo Studio Santino

Lo Studio Santino oltre ad adottare un approccio globale, è tra i pochi Sudi di mediazione familiare a Milano in grado di accogliere la persona aiutandola a fronteggiare tutti gli aspetti delicati della sua vita, sia sul piano emotivo sia sul piano giuridico, grazie alla rete di professionisti con i quali lo Studio collabora, tutti accumunati dagli stessi valori: avvocati, mediatori, psicologi e psicopedagogisti.

Questo è un fattore molto importante perché è sempre opportuno avvalersi della consulenza di un avvocato per avere chiarimenti di carattere giuridico e assicurarsi che i propri interessi vengano rispettati dall’accordo raggiunto in mediazione familiare.

Le persone che cercano uno studio di mediazione familiare a Milano dicono di scegliere lo Studio Santino perché oltre ad essere uno studio all’avanguardia che offre servizi di consulenza anche online, trovano un professionista empatico che li fa sentire compresi, che conosce il difficile momento che stanno vivendo e li accoglie senza alcuna forma di giudizio.

Consolata Santino
Avvocato, Mediatrice familiare, Counselor

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.