Come diventare mediatore familiare?

diventare mediatore familiare

Come diventare mediatore familiare? Quali garanzie deve offrire una scuola di formazione affinché tempo e denaro vengano spesi bene? Come scegliere il corso giusto?

Andiamo con ordine:

Per accedere alla formazione specialistica per mediatori familiari è necessario essere in possesso di una  laurea in area umanistica, sociale o sanitaria e aver superato il colloquio di ammissione alla scuola di formazione.

Quali garanzie deve offrire la scuola di formazione?

Il Master in Mediazione familiare deve rispettare i requisiti stabiliti dalla Norma Nazionale UNI 11644, approvata il 30 agosto del 2016 dalla commissione tecnica Attività professionali non regolamentate, che definisce i requisiti relativi all’attività professionale del mediatore familiare in termini di conoscenza, abilità e competenza, in conformità al Quadro Europeo delle Qualifiche.

Il Master per mediatori familiari deve avere una durata non inferiore alle 320 ore di formazione e prevedere il superamento di due esami.

E’ possibile accedere all’esame di primo livello, che abilita alla pratica guidata e alla supervisione didattica e professionale, dopo aver seguito un corso che prevede: 100 ore di teoria di mediazione familiare, 70 di esercitazioni e altre 70 in materie complementari (diritto, sociologia, psicologia, pedagogia, comunicazione, economia, deontologia).

Una volta superato l’esame di 1° livello, per accedere all’esame di 2° livello e diventare mediatore familiare è necessario svolgere 20 ore di affiancamento ad un mediatore familiare professionista e altre 60 ore suddivise tra supervisione didattica e professionale e conduzione personale di un caso di mediazione familiare.

Come scegliere il corso giusto per diventare mediatore familiare?

E’ importante per chi si iscrive ad un corso di formazione avere la certezza che la scuola riesca ad accompagnare il discente in tutte le tappe del percorso per diventare mediatore familiare e quindi che dia la garanzia di poter svolgere le 20 ore di affiancamento ad un mediatore familiare professionista e le 60 ore di supervisione didattica.

Quale scuola offre tale garanzia?

Una delle scuole più serie e accreditate sul territorio nazionale è senz’altro DPL Mediazione & Co., una scuola di formazione che negli ultimi anni ha formato un gran numero di professionisti del conflitto in grado oggi di facilitare il dialogo e accompagnare le persone verso il raggiungimento del loro miglior accordo.

DPL Mediazione & Co. è in grado di assistere i propri discenti in tutte le fasi della loro formazione, comprese le 20 ore di affiancamento ad un mediatore familiare professionista e le 60 ore di supervisione didattica.

Il valore aggiunto dei corsi di formazione per mediatori familiari di DPL Mediazione & Co.

Senza ombra di dubbio un dato rilevante per gli avvocati ma anche per gli assistenti sociali è che tutti i corsi di formazione DPL sono riconosciuti dall’Ordine degli Assistenti Sociali, dal CNF o dall’Ordine degli Avvocati e rilasciano crediti formativi ai professionisti ai fini della formazione continua. Il valore aggiunto di DPL va in ogni caso oltre tutto ciò, in quanto deriva soprattutto dalla presenza di formatori di altissimo livello, coma la dott.ssa Lucia Di Palermo, le cui lezioni per umanità e professionalità, valgono l’iscrizione al Corso (cit.).

DPL Mediazione & Co., inoltre, non è solo scuola di formazione ma anche Organismo di mediazione, un luogo di lavoro, di confronto, supporto e scambio tra colleghi.  Un posto in cui ci si sente come in famiglia perché DPL Mediazione & Co. pratica i valori della mediazione quotidianamente. DPL Mediazione & Co. è congruenza.

Come iscriversi al prossimo corso di DPL Mediazione?

Molto spesso DPL Mediazione organizza giornate di formazione gratuite per la presentazione dei corsi di formazione. Il prossimo corso per mediatori familiari in partenza a marzo verrà presentato il giorno 25 febbraio 2022. E’ possibile vedere tutti i corsi DPL e scaricare la locandina del corso di formazione per mediatori familiari cliccando QUI.   Se invece avete bisogno di informazioni potete contattare DPL all’email dplmediazione@gmail.com.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.